Non è mai troppo tardi – la televisione di pubblica utilità

Captura de ecrã 2017-11-04, às 15.38.43 Livello B1-B2. Attività di  comprensione orale e scritta, proposta come approfondimento dell’attività sulla Scuola in Italia, inserita nell’unità 4 de L’Italiano all’università 2.

Questo conosciuto modo di dire – non é mai troppo tardi –  è diventato il titolo di una famosa trasmissione televisiva messa in onda dalla RAI negli anni ’60. Il conduttore era uno sconosciuto, fino a quel momento, maestro di scuola elementare che si chiamava Alberto Manzi.

Attività 1. Guardate il video e rispondete alle domande:

http://www.raistoria.rai.it/embed/non-è-mai-troppo-tardi/11411/default.aspx

1. Qual è l’obiettivo del programma.

2. Quante persone conseguono il diploma nel 1960.

3. Quando viene sopresso il programma? Perché?

Attività 2. Adesso vediamo invece questo video tratto dalla trasmissione I suoi primi quarant’anni, condotta dalla giornalista Enza Sampo’. Questa trasmissione, in onda nel 1993, voleva celebrare i quarant’anni della nascita della tv, ricordando personaggi e trasmissioni che ne avevano fatto la storia. Una di queste è appunto Non è mai troppo tardi.

http://www.raistoria.rai.it/embed/il-maestro-manzi-non-è-mai-troppo-tardi/24150/default.aspx

Guarda attentamente il video e poi rispondi alle domande.

  1. Da bambina la Signora Mariani passava lunghi periodi in casa, perché ?
  2. Per quale motivo Giorgia Mariani guardava la trasmissione?
  3. Cosa dice sull’aspetto fisico del maestro Manzi.
  4. Quali erano, secondo la Signora Mariani, i punti di forza della trasmissione?
  5. Giorgia impara a scrivere molto presto e si vergogna quando va a scuola perché dice di sé che era una secchiona. Prova a spiegare il significato di questa espressione.

Se non lo sai, guarda qui:

Captura de ecrã 2017-09-28, às 08.35.47.png

 

Se vuoi saperne di più, apri il link sottostante, troverai informazioni che riassumuno in numeri il grande fenomeno che è stato Non è mai troppo tardi.

http://www.media.rai.it/articoli/il-maestro-manzi-in-10-numeri/28602/default.aspx

Per chi volesse maggiormente approfondire la conoscenza di questa grande figura che è il maestro Manzi, basta cliccare qui, e vedrete un documentario in cui si racconta la vera storia di Alberto Manzi e qui per vedere, invece, la sua versione romanzata, in una fiction trasmetta dalla Rai. ( Ricordati che per accedere al sito RaiPlay devi registrarti ma è gratuito!)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...